I delitti riservati alla Congregazione per la Dottrina della Fede


I delitti riservati alla Congregazione per la Dottrina della Fede

Norme prassi obiezioni

a cura di: Papale Claudio

Dezzuto Carlo, Di Veroli Massimo, Kimes John Paul, Oliver Robert W., Riondino Michele

Prezzo web € 12,75

Prezzo € 15,00

Supporto Anno ISBN Prezzo web
Cartaceo 2015 978-88-401-4059-9 € 12,75

Il diritto penale canonico ha acquisito negli ultimi anni notevole rilevanza, in particolare a seguito del tristemente noto fenomeno dei delicta graviora commessi dai chierici, specialmente dell’odioso delitto contra sextum cum minore. Rivolgendosi non solo agli studenti di diritto canonico, ma anche e soprattutto agli operatori di diritto che, nell’espletamento del proprio incarico nei rispettivi Tribunali, si trovano a dover fronteggiare non poche difficoltà nell’applicazione concreta delle vigenti normative, il volume mira ad approfondire la materia dei delicta reservata, sia relativamente agli aspetti legati al diritto sostanziale (canonico, ma anche civile), sia ai profili strettamente connessi alle concrete problematiche canonico-procedurali e tecnico-scientifiche.

Dettagli supporto

Supporto

Cartaceo

Pagine

182

Dimensioni

17x24

ISBN

978-88-401-4059-9

Anno pubblicazione

2015

Ristampa - Anno

1 - 2017

Soggetti

Minori; Essential Norms; Convenzione di Lanzarote

Editore

Urbaniana University Press

Autori e Curatori

Claudio Papale insegna Diritto penale e Procedura penale nella Facoltà di Diritto canonico della Pontificia Università Urbaniana. È officiale della sezione disciplinare della Congregazione per la Dottrina della Fede. Per la UUP ha pubblicato: nel 2006 il volume "Il diritto alla vita e il magistero di Giovanni Paolo II. Profili giuridici", nel 2007 la prima edizione de "Il processo penale canonico" (Ii ed. 2012); nel 2013 "Formulario commentato del processo penale canonico" (II ed. 2014).