I grandi temi della filosofia cristiana nel 'De libero arbitrio' di Agostino


I grandi temi della filosofia cristiana nel 'De libero arbitrio' di Agostino

Giorgini Claudio

prefazione di: Mondin Battista

Prezzo web € 10,90

Prezzo € 12,90

Supporto Anno ISBN Prezzo web
Cartaceo 2000 978-88-401-8070-0 € 10,90

Le tematiche approfondite mirano a situare il "De libero arbitrio" di Agostino in un momento decisivo di maturazione del suo pensiero. In particolare si affronta l'indagine sul tema della verità nel suo porsi come verità sussistente e immutabile, come bene universale, come criterio di giudizio, come fine dell'esistenza e come felicità; inoltre viene studiata la dialettica tra verità e amore e tra interiorità-verità-peccato-libertà.
Sul tema di Dio e la dimostrazione della sua esistenza, viene enucleata la caratteristica nozione agostiniana di immutabilità e quella di legge immutabile della ragione. Nel volume viene trattato il delicato problema della prescienza e della predestinazione e delineato un iter storico-speculativo dei pensatori che si pongono sulla scia dell'eredità agostiniana o che aprono nuove indagini filosofico-teologiche. Infine viene affrontato il tema del peccato originale, spiegando in che modo Agostino sviluppa la dottrina nella controversia pelagiana.

Dettagli supporto

Supporto

Cartaceo

Pagine

155

Dimensioni

13x20

ISBN

978-88-401-8070-0

ISBN 10

88-401-8070-2

Anno pubblicazione

2000

Editore

Urbaniana University Press

Autori e Curatori

Claudio Giorgini ha svolto attività di ricerca scientifica e didattica presso l'Università di Perugia, il CNR e l'Università di Macerata.