Il matrimonio canonico nell'ordine della natura e della grazia


Il matrimonio canonico nell'ordine della natura e della grazia

Commento al Codice di Diritto Canonico Libro IV, Parte I, Titolo VII

Sabbarese Luigi

Esaurito

Supporto Anno ISBN Prezzo web
Cartaceo 2010 978-88-401-7036-7 Non disponibile

Il diritto matrimoniale canonico ha acquistato, nella revisione del 1983, una dimensione più aggiornata non solo dal punto di vista giuridico, ma anche per quanto concerne il fondamento teologico. Il presente commento tiene conto di questa innovazione, specie nei canoni introduttivi, dove si mette in luce l’approfondimento storico, biblico e teologico, approdato al Vaticano II, fonte precipua di ispirazione dell’intera legislazione canonica sul matrimonio.Nella presentazione dei singoli canoni, si evidenziano lo spirito nuovo che ha guidato le scelte del Legislatore e le innovazioni rispetto alla precedente legislazione, come pure le differenze, quando vi sono, con i corrispondenti canoni orientali. L’itinerario storico-analitico circa lo sviluppo dottrinale e normativo sul matrimonio conduce ad esplorarne sia l’ordine della natura sia l’ordine della grazia. In quanto unione di un uomo e di una donna, il matrimonio trova il suo fondamento nel diritto naturale; in quanto unione sacramentale tra due battezzati, esso si fonda nell’ordine della grazia. Su queste acquisizioni fondamentali si snoda l’intero commento al diritto matrimoniale, che in questo manuale viene suddiviso in cinque parti: questioni introduttive; teoria generale del matrimonio canonico; celebrazione del matrimonio canonico; effetti del matrimonio, separazione e convalida; processi speciali matrimoniali.

Dettagli supporto

Supporto

Cartaceo

Pagine

576

Dimensioni

17x24

ISBN

978-88-401-7036-7

Anno pubblicazione

2010 - 3° edizione

Editore

Urbaniana University Press

Autori e Curatori

Luigi Sabbarese è professore ordinario di Diritto matrimoniale nella Facoltà di Diritto Canonico della Pontificia Università Urbaniana, giudice esterno del Tribunale di Prima Istanza del Vicariato di Roma, consultore presso la Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli e Referendario del Supremo Tribunale della Segnatura Apostolica. Autore di numerose pubblicazioni, per la UUP ha pubblicato, tra l'altro: "La costituzione gerarchica della Chiesa universale e particolare" (2102) e, con Elias Frank, "Scioglimento in favorem fidei del matrimonio non sacramentale. Norme e procedura" (2010); ha curato, inoltre, "La Chiesa è missionaria. La ricezione nel Codice di Diritto Canonico" (2009); "Coram Sabattani. Decisiones apud Tribunal Flaminium et Bononiense" (2011). È fondatore e direttore dell’annuario "Ius Missionale".