Persona relazionale

Miccoli Paolo

Prezzo web € 8,50

Prezzo € 10,00

Collana: Studia
Supporto Anno ISBN Prezzo web
Cartaceo 2014 978-88-401-4053-7 € 8,50

Finalità e contenuti del volume costituiscono un controcanto di riflessioni al clima del sentire fattuale della persona umana. L’Autore s’impegna in un percorso filosofico teso a cogliere e motivare la specificità ontologica dell’uomo nella quadruplice valenza relazionale: con se stesso, con Dio, con l’altro da sé e con l’ambiente. Pone così in campo analisi fenomenologiche e storico-esistenziali tese alla riscoperta delle radici metafisiche della relazionalità in ordine alla vita etica, religiosa, civile e ambientale. L’obiettivo finale è la ricomposizione dell’ethos relazionale nel cui spazio spirituale la domanda religiosa ha piena cittadinanza.
Il volume si chiude con una Postfazione di Ardian Ndreca e Niketa Stefa dal titolo "La persona tra metodo fenomenologico e istanze metafisiche".

Dettagli supporto

Supporto

Cartaceo

Pagine

128

Dimensioni

17x24

ISBN

978-88-401-4053-7

Anno pubblicazione

2014

Collane

Studia

Soggetti

Antropologia filosofica

Editore

Urbaniana University Press

Autori e Curatori

Paolo Miccoli ha insegnato per quasi quarant’anni nella Facoltà di Filosofia della Pontificia Università Urbaniana, dove ha anche diretto l’Istituto Superiore per lo Studio dell’Ateismo. Ha pubblicato per l’Urbaniana University Press: "Storia della filosofia contemporanea" (1992); "Corso di estetica" (1995); "Homo loquens. Oralità e scrittura in occidente" (1998); "Storia della filosofia moderna" (1999); "Corpo dicibile. L’uomo tra esperienza e significato" (2003); "Umanesimo per il terzo millennio" (2006); "La voce di Clio" (2008); "Stanze della modernità" (2010).