Sussurrare il Vangelo nella terra dell’eterno Cielo blu


Sussurrare il Vangelo nella terra dell’eterno Cielo blu

Riflessioni missiologiche sull’evangelizzazione in Mongolia

Marengo Giorgio

prefazione di: Trevisiol Alberto

Prezzo web € 15,30

Prezzo € 18,00

Collana: Varia
Supporto Anno ISBN Prezzo web
Cartaceo 2018 978-88-401-5048-2 € 15,30

Nei Mongoli di oggi è impossibile non scorgere il profilo del mondo dei Mongoli di ieri. Anche oggi abitano nella parte centrale del continente asiatico, come ieri non sono confondibili con altri popoli, sia per la loro identità che per la loro storia. Del resto, la specificità del loro ingresso e protagonismo nella storia comune degli uomini non mancò di impressionare nel XIII secolo Guglielmo di Rubruk, il quale, appena entrato nella steppa e incontrati i Mongoli, ebbe la netta sensazione di trovarsi in un altro mondo: «Inter quos cum intraui, uisum fuit michi recte quod ingrederer quoddam aliud seculum».
L’autore contribuisce al dialogo della fede nella “casa” fisica e spirituale dei Mongoli, ricostruendone la storia e la cultura, e verificando puntualmente la fecondità profetica dell’annuncio “sussurrato” del Vangelo.

Dettagli supporto

Supporto

Cartaceo

Pagine

170

Dimensioni

17x24x1

ISBN

978-88-401-5048-2

Anno pubblicazione

2018

Collane

Varia

Editore

Urbaniana University Press

Autori e Curatori

Giorgio Marengo, dottore in Missiologia. Componente del gruppo di Missionari della Consolata presenti in Mongolia dal 2003, insieme ad altri delegati mongoli ha partecipato al primo Asian Mission Congress. Invitato dal Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso, è intervenuto al V e al VI Colloquio Buddista-Cristiano.